Vai ai contenuti principali

FAENZA. Manifestazione di interesse per l'assegnazione di studi energetici preliminari in ambito condominiale finalizzati all'attuazione di interventi di riqualificazione energetica

Prorogata la scadenza per la presentazione delle domande.

L'Unione della Romagna Faentina con l'adesione al Piano d’Azione per il Clima e l’Energia Sostenibile (PAESC) ha assunto l’impegno di ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 40% entro il 2030, in particolare mediante una migliore efficienza energetica e un maggiore impiego di fonti di energia rinnovabili e di accrescere la resilienza del territorio adattandolo agli effetti del cambiamento climatico.
La presente manifestazione di interesse, predisposta dall’Unione della Romagna Faentina per conto del Comune di Faenza, disciplina le procedure per l’assegnazione di studi energetici preliminari, redatti da professionisti abilitati individuati dall’Amministrazione, finalizzati all’individuazione delle migliori soluzioni tecnico/impiantistiche che permettano la riqualificazione energetica dei condomini selezionati.
La finalità dell’iniziativa è quella di informare i cittadini residenti in condominio a Faenza delle opportunità disponibili per la riqualificazione energetica degli edifici esistenti e dei vantaggi potenziali in merito alla riduzione dei propri consumi e costi energetici, dando l’avvio ad un favorevole effetto leva nella realizzazione degli interventi con ricadute positive in campo energetico/ambientale, nonché sull’economia locale.

Si comunica che, in attuazione di quanto disposto dai provvedimenti nazionali conseguenti all’emergenza epidemiologica Covid-19 (D.L. n. 18/2020, articolo 103 -convertito nella L. 27/2020- così come modificato dall'art. 37 del DL 23/2020) per i procedimenti amministrativi pendenti al 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, quale il procedimento in oggetto, trovano applicazione i termini di sospensione dei procedimenti amministrativi disciplinati dalle suddette norme.

Per tale ragione, la scadenza per la presentazione delle domande, assoggettata a sospensione dal 17 marzo al 15 maggio, è fissata al 27 luglio 2020.

Per tutta la durata dell’emergenza sanitaria dovuta al contenimento e alla gestione dell’epidemia da COVID-19 la modulistica sarà disponibile solo on line e le domande di partecipazione potranno essere trasmesse solo tramite pec.

Scheda generale condomini (pdf, 97,02 kB)
Scheda condominio ammesso (pdf, 103,20 kB)
Informativa sulla privacy (pdf, 177,33 kB)
Data ultima modifica: 14 Maggio 2020