Vai ai contenuti principali

Piano Strategico 2030

Piano-Strategico-2030

Piano strategico 2030: un passo avanti per lo sviluppo del territorio

L’Unione della Romagna Faentina guarda avanti. Per farlo occorre una strategia, una visione condivisa proiettata nel futuro, capace di ispirare progetti e interventi.

Il Piano Strategico serve proprio per questo, per costruire il presente e il futuro di tutta la comunità e di tutto il suo territorio, individuando obiettivi condivisi attraverso la trasformazione delle aspettative individuali o di gruppo in visioni comuni per costruire il futuro attraverso il coinvolgimento di tutti. Questo consentirà di lavorare insieme per studiare e comprendere gli eventi, produrre e condividere analisi, elaborare visioni e trasferirle nel sistema degli enti pubblici.

Il Piano Strategico è dunque una sfida per la comunità, un laboratorio permanente in cui costruire il futuro di tutta l’Unione, il punto di connessione tra le dinamiche locali e i processi di globalizzazione all’interno dei quali ci muoviamo. Per questi motivi il Piano Strategico rappresenta una delle più rilevanti innovazioni della governance urbana e territoriale emerse nel corso degli ultimi decenni.

I temi riguarderanno le reti e le interconnessioni tra il territorio, la capacità di promuovere le eccellenze e attrarre investimenti e sviluppo, il consolidamento, l’accessibilità e l’innovazione dei servizi al cittadino.