Vai ai contenuti principali

Convegno: Unioni di comuni, aree urbane diffuse

A Faenza, il 22 settembre 2021, si è tenuto un importante appuntamento con l’assessore regionale Paolo Calvano.

Il 22 settembre 2021, si è tenuto a Faenza un importante convegno che si è svolto presso il cinema Sarti a Faenza.

L’appuntamento è natoe dall’opportunità di presentare alcune importanti novità decise dalla Regione Emilia-Romagna contenute nel Documento Strategico 2021-2027 e nel nuovo PRT 2021-2023 (Programma di riordino territoriale) che segnano una svolta nel rapporto fra Regione e Unioni.

Di evidente importanza, in particolare, il riconoscimento alle Unioni di Comuni adeguatamente strutturate (definite “avanzate”) tra cui l’Unione della Romagna Faentina, del ruolo di interlocutore istituzionale al pari delle città capoluogo di provincia. Una “promozione” che rappresenta un riconoscimento del lavoro fatto in questi anni dai Comuni della Romagna Faentina e che avrà effetti diretti e benefici sulla ripartizione di risorse, consentendo inoltre di partecipare direttamente al tavolo di partenariato insieme alle città capoluogo per la negoziazione dei fondi europei e nazionali.

Il convegno, introdotto da Paolo Ravaioli coordinatore dell'unione della Romagna Faentina, ha previsto gli interventi del presidente dell’Unione della Romagna Faentina, Massimo Isola (Romagna Faentina: una Unione speciale), della consigliera e presidente della commissione regionale politiche economiche, Manuela Rontini (Territori e rappresentanza: collaborare per crescere insieme), di Paolo Calvano, assessore regionale al bilancio, personale, patrimonio e riordino istituzionale (Regione Emilia-Romagna e Unioni di Comuni: insieme per lo sviluppo inclusivo del territorio), di Francesco Raphael Frieri, direttore generale risorse, Europa, Innovazione e Istituzioni della Regione (Un nuovo ruolo per i territori urbani diffusi – Potenzialità per la Regione, opportunità per crescere). Chiuderà l’incontro Giovanni Vetritto, direttore generale del Dipartimento per gli Affari regionali e le autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Il progetto ITALIAE, le esperienze dei territori e la lezione delle Grandi Unioni).

Nel corso del convegno è stato presentato il teaser del video realizzato appositamente per raccontare l’Unione della Romagna Faentina nei suoi aspetti di virtuoso sviluppo territoriale; uno strumento che nei prossimi mesi verrà ampliato e promuoverà il nostro territorio e i suoi servizi.

Data ultima modifica: 15 Ottobre 2021